VicenzaOro

September
3—7 Settembre
2016

News

September 11/09/2015

VICENZAORO RAFFORZA LA PROPRIA LEADERSHIP PER IL SETTORE ORAFO-GIOIELLIERO MONDIALE

La Manifestazione ha registrato oltre 20mila presenze, con una crescita di primi ingressi del 14% rispetto al 2014.

L’edizione di VICENZAORO September ha riscontrato un grande favore da parte di espositori, buyer e visitatori, anche graziealle novità introdotte con la seconda edizione del format espositivo VICENZAORO The Boutique Show, lanciato in occasione di VICENZAORO January 2015. L’evoluzione del layout è stata apprezzata per aver favorito gli incontri di business, per la riconoscibilità dei cluster, per l’organizzazione e l’innovazione proposte da Fiera di Vicenza.

 

A conferma del giudizio positivo espresso da aziende ed operatori del settore, i numeri decisamente in crescita dell’edizione settembrina di VICENZAORO. I buyer, in aumento del 14% rispetto al 2014, hanno generato oltre 20mila presenze e hanno potuto conoscere le novità di prodotto di oltre 1300 brand provenienti da tutti i distretti orafi italiani e da 30 Paesi esteri, collocati nei 9 padiglioni di Fiera di Vicenza e su 29mila mq di superficie netta. Sono aumentati gli operatori stranieri, provenienti da 121 Paesi, che hanno rappresentato il 40% dei visitatori professionali, un dato che evidenzia la forte vocazione internazionale di Fiera di Vicenza e l’interesse per la gioielleria Made in Italy. Per quanto riguarda gli operatori italiani, sono state registrate 11.548 presenze, a sottolineare possibili segnali di ripresa del mercato interno.

September 07/09/2015

FIERA DI VICENZA E TARÌ SIGLANO UN ACCORDO PER RAFFORZARE IL SETTORE ORAFO ITALIANO

L’intesa prevede il coordinamento del calendario delle Manifestazioni Orafe dei due player fieristici organizzate in Italia e all’estero.

Fiera di Vicenza, organizzatore di VICENZAORO, Business Hub leader in Italia e a livello globale per il mondo Jewellery, e Tarì, Centro Orafo di Marcianise (Caserta), punto di riferimento per il comparto in particolare nel Sud Italia, hanno siglato un accordo per il coordinamento del calendario delle proprie Manifestazioni fieristiche con l’obiettivo di supportare il settore orafo italiano. La firma è avvenuta oggi, 7 settembre 2015, in occasione di VICENZAORO September, da parte del Presidente di Fiera di Vicenza Matteo Marzotto e del Presidente del Tarì Vincenzo Giannotti.

 

Fiera di Vicenza e il Tarì intendono così mettere a sistema le proprie elevate competenze e la propria consolidata esperienza definendo un programma coordinato di Eventi per la promozione delle aziende che operano nel campo della manifattura e della distribuzione orafa, puntando ad accrescere le occasioni di business per il settore di riferimento a livello nazionale ed internazionale.

 

A seguito dell’accordo il Tarì promuoverà ad operatori qualificati, nazionali ed internazionali, e ai propri Soci le Manifestazioni organizzate da Fiera di Vicenza in Italia all’estero, vale a dire VICENZAORO January e VICENZAORO September a Vicenza, VICENZAORO Dubai negli Emirati Arabi, così come la presenza del brand VICENZAORO ai più importanti Trade Show al mondo, quali il JCK di Las Vegas.

 

Fiera di Vicenza, dal canto suo, svilupperà un sistema di coordinamento del calendario delle Manifestazioni Orafe a livello nazionale e internazionale, che include oltre agli Eventi VICENZAORO anche le tre Manifestazioni che si tengono presso il Tarì. La Società vicentina, inoltre, progetterà soluzioni per la riconoscibilità, da parte della domanda internazionale, dei sistemi produttivi locali italiani nell’ambito dei propri Eventi organizzate in Italia e all’estero.

September 07/09/2015

WJA Creatività al Femminile

Il prestigioso board di Women’s jewellery association sabato ha incontrato le associate.

Un incontro per presentare il nuovo Presidente, il Board e il rinnovato sito . E per incontrarsi, conoscersi meglio e aiutare chi inizia a muovere i primi passi nel mondo del gioiello e ha bisogno di tutto il supporto possibile. È stato questo il senso dell’incontro che si è svolto sabato, tenuto dal WJA, il Women's Jewelry Association Italy, chapter italiano del network fondato negli Stati Uniti e arrivato in Italia dal 2010 con l’obiettivo di promuovere la creatività e l’imprenditorialità italiana al femminile nel mondo del jewellery e arricchirne e svilupparne le professionalità attraverso attività di networking, corsi, seminari e workshop. La nuova Presidente, la Professoressa Alba Cappellieri, ha anche illustrato la filosofia del nuovo board: i diversi ambiti della filiera produttiva sono rappresentati da figure professionali di eccellenza in modo da offrire a tutte le associate attività mirate di counseling e networking. Ulteriore novità degna di nota è la presenza delle delegate territoriali che rappresentano i principali poli produttivi italiani, a conferma della capillarità dell’associazione. Il nuovo Consiglio Direttivo è composto da: Alba Cappellieri, Vicepresidente (con delega al Marketing) Pilar Coin, Past President (con delega alla Produzione) Licia Mattioli, Tesoriere/Segretario Alessandra Agrò, Distribuzione e Retail Silvia Meani, Internazionalizzazione Francoise Izaude, Comunicazione e Media Sonia Benigni, Fiere ed Eventi Patrizia Rovaris, Rapporti con le Istituzioni Irene Pivetti.

September 07/09/2015

FIERA DI VICENZA E FEDERPREZIOSI RINNOVANO L’ ACCORDO

Fiera di Vicenza e Federpreziosi rinnovano l'accordo a sostegno del settore orafo e gioielliero italiano.
La collaborazione potenzierà le attività di formazione professionale per la crescita del comparto. Federpreziosi Confcommercio riconosce Fiera di Vicenza quale partner fieristico italiano esclusivo.

Fiera di Vicenza, leader mondiale nell’organizzazione di Manifestazioni Jewellery, e Federpreziosi Confcommercio (Federazione Nazionale delle Imprese Orafe Gioielliere Argentiere Orologiaie) – Imprese per l’Italia, consolidano la loro collaborazione a sostegno del settore orafo e gioielliero italiano. Il rinnovo del protocollo d’intesa tra le due realtà è stato annunciato oggi, 7 settembre, in occasione di VICENZAORO September 2015, Evento organizzato da Fiera di Vicenza e in programma fino al 9 settembre.
*L’accordo tra Fiera di Vicenza e Federpreziosi prevede la promozione e il sostegno di nuove iniziative di aggiornamento professionale presso le sedi territoriali di Confcommercio Imprese per l’Italia su temi quali la gestione aziendale nel suo complesso, con particolare attenzione agli aspetti normativi, fiscali, di retailing e di comunicazione, ma anche a quelli legati alla cultura gemmologica. Fiera di Vicenza fornirà ulteriori opportunità formative, di promozione, comunicazione, informazione attraverso la propria rete di espositori e i propri canali d’informazione.
Federpreziosi riconosce Fiera di Vicenza quale partner fieristico italiano esclusivo e si impegna a fornire supporto logistico e organizzativo nel coinvolgimento di delegazioni di operatori in occasione delle Manifestazioni organizzate dalla Società fieristica vicentina. Grazie all’accordo, gli associati a Federpreziosi potranno usufruire di agevolazioni per la partecipazione agli Eventi di VICENZAORO.

September 06/09/2015

PREMIATE LE ECCELLENZE DEL LUSSO E DELLA GIOIELLERIA MONDIALE

Il Red Carpet della Gioielleria Internazionale con la consegna dei premi promossi da Fiera di Vicenza

Gli Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015 sono un riconoscimento alle eccellenze del settore premium internazionale decretato dai più prestigiosi ambasciatori del settore oro e gioielli Alba Cappellieri, Professore di Design del Gioiello presso il Politecnico di Milano, Silvana Annichiarico, Direttore Triennale Design Museum, Clare Phillips, Curatrice Dipartimento di Scultura, Artigianato del ferro, vetri e ceramiche Victoria & Albert Museum–Londra, e Franco Cologni, Presidente Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte.

 

 I vincitori di questa IV edizione, suddivisi in base alle categorie in concorso, sono:

  • The Best Italian Jewellery designer a Giampiero Bodino
  • The Best International Jewellery designer a Shaun Leane
  • The Best Italian Jewellery Brand Collection 2014/2015 a Vhernier
  • The Best International Jewellery Brand Collection 2014/2015 a Etho Maria
  • The Best Jewellery Communication Campaign 2014/2015 a Tiffany & Co.
  • The Best Jewellery Flagship Store 2014/2015 a Van Cleef & Arpels
  • The Lifetime Achievement Award a Enzo Liverino 1894
  • Jewellery Corporate Social Responsibility Award a Pandora
  • The Best Jewellery Communication New Media 2014/215 a BVLGARI

 

La premiazione è avvenuta alla presenza dei top player del settore, del Presidente di Fiera di Vicenza, Matteo Marzotto e del Direttore Generale, Corrado Facco e alla presenza straordinariadel Ministro delle Miniere e dello Sviluppo Minerario dello Zimbabwe HON W. K. Chidakwa.

September 05/09/2015

I VINCITORI DI NEXT JENERATION JEWELLERY TALENT CONTEST 2015

Sono stati premiati i vincitori di Next Jeneration Jewellery Talent Contest “Un gioiello per la Pace -Jewellery for Peace”, la quarta edizione del premio dedicato ai giovani designer under 30, organizzata da Fiera di Vicenza in collaborazione con la Scuola di Design del Politecnico di Milano. I finalisti ed i vincitori sono statiscelti da una giuria di esperti che ha avuto il compito di visionare le proposte di oltre 155 creativi internazionali.

1° Premio – Noemi Maria Antonia Cantarero "Sew Peace".

Sew Peace è un bottone prezioso, un gioiello indossabile da chiunque senza distinzioni di genere ed età. L’oggetto rappresenta come la pace non può essere possibile senza un impegno concreto ed il pensiero costante di questa. Questo cerchio diventa il simbolo di un mondo non unito, una realtà discontinua; solo attraverso l’atto di cucire il bottone diventa il simbolo di pace. Un gioiello etico adatto ad ogni occasione, può sostituire un classico bottone oppure può essere cucito su un capo o ancora indossato come una spilla.

 

2° Premio – Laura Lanaro con "Utopia".

Il bracciale nasce dalla volontà di dar forma al concetto di pace inteso come libertà. Ogni tipo di imposizione culturale, religiosa o politica tiene la mente dell’individuo prigioniera ed incapace di esprimersi. È da questa prigione simbolica che il gioiello “Utopia” suggerisce di evadere. Le uniche due sbarre forzate lasciano sottintendere che qualcuno sia riuscito a liberarsi da tutte le “armi” che lo circondano e abbia fatto un passo in più verso la pace. Chi lo indossa vuole essere egli stesso il protagonista di questa fuga.

 

3° Premio – Lisa Contini con "Frammenti d’unione" e Simon Bichet con “PREC[AR]IOUS PEACE”.

Lisa Contini: "Litigate quanto volete, fate volare i piatti, ma mai terminare una giornata senza fare la pace”. Nasce l'idea di un piatto, bianco, immacolato, come simbolo di pace; ma questa pace si è rotta. Come riunirla? Ispirandosi alla tecnica giapponese detta kintsugi che colma le crepe con collante a base di oro. La pace non è un punto di arrivo, ma occorre impegno nel ricercarla continuamente, affinché essa diventi un obiettivo comune.

Simon Bichet: “Ho cercato di trasferire l'idea della fragilità della pace e dell'importanza dell'equilibrio per raggiungerla attraverso delle texture che diventano ornamento sui bracciali in oro”.

September 05/09/2015

FIERA DI VICENZA E IL WORLD DIAMOND MARK:ACCORDO SIGLATO

L’intesa punta a rendere VICENZAORO come la principale piattaforma europea per la promozione e il commercio di diamanti e pietre preziose.

Fiera di Vicenza, tra i principali organizzatori al mondo di Manifestazioni fieristiche dedicate al settore orafo-gioielliero, e il World Diamond Mark (WDM), prestigiosa organizzazione non-profit fondata nel 2012 dalla Federazione Mondiale delle Borse Diamanti, hanno firmato un Memorandum d’Intesa per la promozione del settore dei diamanti e dei gioielli. L’accordo è stato siglato oggi, 5 settembre, in occasione della conferenza stampa internazionale di presentazione di VICENZAORO September, Manifestazione organizzata da Fiera di Vicenza e in programma fino al 9 settembre.  

L’intesa prevede la condivisione di progetti e azioni per sostenere e migliorare l’immagine e la fiducia dei consumatori nei confronti dei diamanti e dei gioielli con diamanti. Punta in particolare a rendere VICENZAORO come la principale piattaforma europea per la promozione e il commercio di diamanti e pietre preziose.

Grazie all’accordo, Fiera di Vicenza diventa partner strategico del World Diamond Mark, promuovendone il network di rivenditori autorizzati, le attività e gli eventi duranti gli Show organizzati dalla Società fieristica italiana in Italia e all’estero. Inoltre parteciperà agli eventi del WDM, come ad esempio il Diamond Exhibition e la WDM Conference, e metterà a disposizione la propria autorevolezza e influenza globale per promuovere il fundraising per le campagne e gli eventi del WDM.

September 31/07/2015

IN ARRIVO VICENZAORO SEPTEMBER 2015 - GOLD ALCHEMY

Dal 5 al 9 settembre in Fiera di Vicenza si svolgerà la Manifestazione di riferimento per il comparto orafo e gioielliero internazionale.

L’eccellenza delle produzioni orafe e gioielliere internazionali, realizzate attraverso l’equilibrio unico tra l’alta precisione tecnica e la migliore creatività manifatturiera, sarà il fil rouge dell’edizione di VICENZAORO September, Business e Cultural Hub leader per il comparto dell’alto di gamma del jewellery mondiale, in programma dal 5 al 9 settembre 2015 in Fiera di Vicenza.

 

Il tema centrale della Manifestazione sarà “Gold Alchemy”: oro e preziosi diventeranno protagonisti e testimoni dell’arte di plasmare la materia e creare prodotti ad alto valore aggiunto. Un’alchimia che buyer, operatori e visitatori vedranno rappresentata nel contesto di format ed eventi originali, quali il nuovo layout espositivo VICENZAORO The Boutique ShowTM e gli Oscar del Gioiello ANDREA PALLADIO INTERNATIONAL JEWELLERY AWARDS. Progetti attraverso i quali VICENZAORO si conferma piattaforma di osservazione privilegiata per conoscere le produzioni più innovative e le dinamiche più attuali del mercato, facilitare l’incontro tra domanda e offerta, anticipare le nuove tendenze del design e gli aspetti culturali che ruotano attorno al mondo della gioielleria.

 

“Gold Alchemy”, in particolare, troverà espressione durante l’Opening di VICENZAORO September, che coinciderà con la premiazione dei prestigiosi Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015, l’ambito riconoscimento dedicato alle eccellenze della gioielleria mondiale. All’interno del Palladio Theatre di Fiera di Vicenza andrà in scena il Red Carpet della Gioielleria internazionale, un vero e proprio spettacolo corredato anche da performance artistiche, in cui il tema sovrano dell’oro e dei gioielli verrà declinato alla luce dell’antica e mistica pratica dell’alchimia.

 

Dal greco khymeia, “fondere” e da khumatos, “lingotto”, il termine alchimia evoca la capacità demiurgica di trasformare gli elementi, sfidare le leggi della fisica ed espandere i confini materiali. In termini alchimistici, infatti, l’oro e i preziosi sono carichi di un grande potere metaforico e spirituale, espressione di perfezione e superamento dei limiti terreni.

September 24/08/2015

ANDREA PALLADIO INTERNATIONAL JEWELLERY AWARDS 2015

Fiera di Vicenza premia le eccellenze del gioiello internazionale

Appuntamento unico ed esclusivo quello con VICENZAORO September 2015. Per chi crede nella qualità e nella promozione della cultura del gioiello è imperdibile la cerimonia di premiazione della quarta edizione dell’Andrea Palladio International Jewellery Awards 2015, prestigioso riconoscimento che celebra le eccellenze e preziosità del lusso e della gioielleria mondiale.

Dopo il successo delle ultime tre edizioni, sabato 5 settembre avverrà la consegna dei premi alla presenza dei top player del settore, del Presidente di Fiera di Vicenza, Matteo Marzotto e del Direttore Generale, Corrado Facco nella prestigiosa cornice della cerimonia di apertura di VICENZAORO September 2015.

Gli Oscar del gioiello voluti da Fiera di Vicenza celebrano le eccellenze internazionali, il top della gamma nelle sue diverse accezioni di creatività, progetto, produzione, distribuzione, retail, comunicazione, new media e Corporate Social Responsibility. Il Premio rappresenta un appuntamento importante per chi crede nella qualità e nel valore della cultura confermando la centralità di Vicenza come capitale mondiale del gioiello e di Fiera di Vicenza come piattaforma di conoscenza e innovazione orafa.

Anche per l’edizione September 2015 il Premio si conferma un punto di riferimento per la gioielleria mondiale ed un prezioso strumento orientato a creare sinergie e un sistema tra i protagonisti del mondo orafo e gioielliero internazionale. Le categorie dell’Andrea Palladio International Jewellery Awards sono nove:

  • THE BEST ITALIAN JEWELLERY DESIGNER
  • THE BEST INTERNATIONAL JEWELLERY DESIGNER
  • THE BEST JEWELLERY FLAGSHIP STORE 2014/2015
  • THE BEST JEWELLERY COMMUNICATION NEW MEDIA 2014/2015
  • THE LIFETIME ACHIEVEMENT AWARD
  • THE BEST ITALIAN JEWELLERY BRAND COLLECTION 2014/2015
  • THE BEST INTERNATIONAL JEWELLERY BRAND COLLECTION 2014/2015
  • THE BEST JEWELLERY COMMUNICATION CAMPAIGN 2014/2015
  • JEWELLERY CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY AWARD
September 25/08/2015

IL NUOVO TRENDBOOK 2017

Le tendenze del settore orafo e gioielliero a partire dal 2017, in una veste grafica completamente rinnovata.

Nella cornice di VICENZAORO September verrà presentato il nuovo Trendbook 2017+, la pubblicazione di riferimento frutto del lavoro di TRENDVISION JEWELLERY + FORECASTING, Osservatorio indipendente di forecasting mondiale di Fiera di Vicenza diretto da Paola De Luca, Founder & Creative Director.

Trendbook 2017+, raccoglie e aiuta a capire, in una veste completamente rinnovata, le tendenze del settore della gioielleria e del lusso trasversale, indicando “le direzioni di prodotto” del mercato che si prospettano per le stagioni 2017. Tendenze nuove sempre in evoluzione, che vedono un’attenzione del mondo dei gioielli verso il tema Sea Life, caratterizzato dalinee fluide come quelle dell’ambiente marino, oppure i Crown Jewels, regali e scintillanti, che richiamano i gioielli della corona, mentre nel comparto diamanti domineranno le tendenze Below Zero, data da linee essenziali dove il diamante è il vero protagonista, e Raw Sophistication, dove il colore e astrazioni organiche esaltano la bellezza dei diamanti colorati.

Con Trendbook e l’attività dell’Osservatorio TRENDVISION JEWELLERY + FORECASTING, VICENZAORO si conferma il sismografo che registra ed anzi anticipa le evoluzioni del mercato: il gioiello è in continua metamorfosi ed evoluzione, e grazie a questo strumento sarà possibile trovare un punto di riferimento per essere sempre aggiornati sulle ultime tendenze a livello globale.

VICENZAORO September 2015

VICENZAORO The Boutique Show: Gold Alchemy